Chi siamo e dove siamo

Chi siamo e dove siamo

Come ha detto qualcuno, nell’unico futuro possibile la fantasia dovrà correre velocissima. Le idee muovono energie e creano nuove amicizie. In queste poche righe sta tutta la nostra storia. Tutto nasce da un piccolo gruppo di amici , uniti dall’amore per la propria terra e dal piacere di stare assieme.

Social Networks

Scrivici

Dopo varie esperienze e dopo le prime due edizioni del 2012 e del 2014 lavorano, ad oggi, per la realizzazione di Naturalmente Pianoforte più di 200 volontari, persone reali che contribuiscono con la loro passione ed energia ad alimentare il motore che muove questo progetto. Sarebbe riduttivo fare un elenco di nomi, persone, associazioni, ecc., quello che possiamo raccontarvi è come tutti noi percepiamo chiaro il sentire comune di un intera comunità che ci sostiene in questa avventura.
 
Vi aspettiamo!

Contatti

Subscribe to newsletter

Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Scheda di viaggio

Luogo di inizio e fine del trekking: Pratovecchio, Piazza Jacopo Landino
– Partenza alle ore 9 di mercoledì 17 luglio e rientro alle 17.30 di domenica 21.
– Possibilità di aggregarsi anche dalla mattina di venerdì 19, arrivando con mezzi propri a Serravalle entro le ore 9.

Quota di partecipazione individuale:
– quota intera (5 giorni/4 notti): € 522;
– quota ridotta (3 giorni/2 notti): € 299.

– La quota intera comprende: 4 pernottamenti (in appartamento a Moggiona, in rifugio gestito a Badia Prataglia, in struttura religiosa a Serravalle e Corezzo), 4 colazioni, 5 pranzi al sacco e 4 cene per tutta la durata del cammino. Acqua ai pasti. 1 guida ambientale per tutta la durata del soggiorno. Noleggio e-bike e guida per il rientro da Partina a Pratovecchio. Assicurazione annullamento. Iva e servizio.
– La quota ridotta comprende tutto quanto incluso nella quota intera tranne i pasti, i pernottamenti e i servizi precedenti a venerdì 19 ore 9.

Le quote non comprendono: trasporto da e per Pratovecchio, eventuali tasse di soggiorno; extra e quanto non espressamente indicato

Può essere considerato un trekking di media difficoltà: richiede un certo spirito di adattamento e la voglia di una vacanza diversa, camminando immersi nella natura e attraversando piccole località.

Le tappe giornaliere, descritte singolarmente negli appositi riquadri, sono lunghe circa 15 km e i dislivelli positivi sono intorno ai 500 m, tranne il primo giorno in cui sono previsti circa 750 m. Il cammino si svolge prevalentemente su sentieri ufficiali, carrarecce e strade.

Lungo il percorso sono previsti incontri, letture e tappe artistiche e saranno effettuate delle riprese al fine della realizzazione di un documentario sull’esperienza. Staremo sul sentiero dalle 7 alle 9 ore al giorno (soste incluse). Lo zaino va portato sulle spalle lungo tutto il tragitto, tranne il tratto in bici per il rientro finale da Partina a Pratovecchio, in cui potremo affidarlo a una navetta.

La ricettività è sempre confortevole ma talvolta spartana, le camere e il bagno sono sempre in condivisione fra più persone. Chi non fosse abituato a questo tipo di esperienza deve mettere in conto che può rappresentare una certa sfida personale.

Il programma e il tipo di esperienza proposta non sono adatti a consentire la partecipazione di animali e bambini.